FRANCIACORTA
SATÈN 2015

L’estate 2015 non è stata semplice da gestire in vigneto.
Giornate molto calde, accompagnate a lunghi periodi di siccità, hanno accelerato le maturazioni delle uve e hanno reso complessa l’interpretazione della vendemmia.
In queste situazioni abbiamo la possibilità di valutare l’efficacia del nostro modello di coltivazione della vite.
La non eccessiva vigoria, l’apparato radicale ben sviluppato in profondità, la presenza nel terreno di humus e sostanza organica, che trattengono l’umidità, consentono anche nelle situazioni più complicate una maturazione ben equilibrata, per quanto accelerata.
Questo Satén 2015 risulta essere ben bilanciato, sicuramente più giocato sulla finezza e sull’eleganza che sulla grande struttura.
Suadente e ben dimensionato, esprime al meglio la personalità dei nostri vigneti di alta collina ad Erbusco.

back pdf

PRIMA ANNATA DI PRODUZIONE 1990

NUMERO DI BOTTIGLIE PRODOTTE 13.280 da 0,75 lt

VITIGNI Chardonnay

PERIODO DI VENDEMMIA Seconda decade di agosto

PRODUZIONE MEDIA IN VIGNA 70 q.li/ettaro

RESA DI VINIFICAZIONE 50% (50 lt di vino da ogni quintale di uva)

ASSEMBLAGGIO Chardonnay (100%) della vendemmia 2015; fermentazione e affinamento in acciaio (75%), botte grande di rovere (20%) e barrique non nuove (5%)

TIRAGGIO Marzo 2016

AFFINAMENTO SUI LIEVITI 3 anni

REMUAGE Manuale di 4 settimane

DÉGORGEMENT Gennaio 2019

DATI ANALITICI

ALCOOL 12,5% vol

DOSAGGIO 2,5 g/l

ACIDITÀ TOTALE 6,3 gr/lt

PH3,08

SOLFOROSA TOTALE 51 mg/lt