FRANCIACORTA DOCG
SATÈN 2014

La stagione estiva 2014 è stata molto complicata per la viticoltura in Europa: clima tendenzialmente freddo per le medie stagionali e moltissime piogge. La posizione esposta dei nostri vigneti, il terreno morenico, molto drenante, ricco di sabbia e sassi e le basse rese per ettaro, ci hanno tuttavia consentito di raggiungere, insieme a uno stato sanitario eccellente, un ottimo livello di maturazione delle uve.

Il finale di bocca forte e verticale ha comunque connotato molte delle nostre basi Franciacorta e per l’assemblaggio del satèn ci siamo quindi concentrati su vini provenienti dai vigneti più in alta collina, nei quali l’esposizione al sole è massima e si accresce la maturazione del frutto.

Il risultato è un Franciacorta avvolgente, con note di frutta matura e con un finale fresco e balsamico.

back pdf

PRIMA ANNATA DI PRODUZIONE 1990

NUMERO DI BOTTIGLIE PRODOTTE 13.400 da 0,75 lt

VITIGNI Chardonnay

PERIODO DI VENDEMMIA Prima decade di settembre

PRODUZIONE MEDIA IN VIGNA 75 quintali/ettaro

RESA DI VINIFICAZIONE 50% (50 lt di vino da ogni quintale di uva)

ASSEMBLAGGIO Chardonnay (100%) della vendemmia 2014; fermentazione e affinamento in acciaio (85%), e barrique usate (15%)

TIRAGGIO Marzo 2015

AFFINAMENTO SUI LIEVITI 3 anni

REMUAGE Manuale di 4 settimane

DÉGORGEMENT Febbraio 2018

DATI ANALITICI

ALCOOL 12,2% vol

DOSAGGIO 0 gr/lt

ACIDITÀ TOTALE 6,0 gr/lt

PH3,26

SOLFOROSA TOTALE 40 mg/lt